Pubblicato in: Intrattenimento Smart - far del bene divertendo, anche in tv, Novità

Il gioco si mescola all’impegno civile. Grazie al Crowfunding il nuovo progetto “Omero l’Osso del Mistero” per la ricerca scientifica. Insieme, si può fare!

omero osso del mistero crowfunding (1)

Il 13 maggio è partita la campagna di Crowdfunding di Omero l’osso del mistero, ambizioso progetto di informazione ed educazione infantile, sulle ossa e sullo sviluppo armonico dei bambini attraverso il gioco.

omero osso del mistero crowfunding

“Le ossa del corpo umano si trasformano in un personaggio da fiaba in un mondo fantastico e la prevenzione diventa un gioco e un incontro.
Omero l’osso del mistero ha come personaggi dei buffi ossetti, per avvicinare piccini e famiglie ad un argomento normalmente trattato in maniera scientifica, usando un linguaggio allegro, un tono giocoso ed illustrazioni curate. Le ossa, argomento scientifico che spesso spaventa i bambini trattato per la prima volta con tutti i linguaggi per dialogare con i bambini: tono allegro e in rima, illustrazioni e personaggi fiabeschi senza mai perdere però di vista la corretta informazione.”

Eccovi il link al progtto:
http://www.kisskissbankbank.com/omero-l-osso-del-mistero

Ma cos’è il Crowdfunding?
crowfunding omero l'osso del mistero
“Il crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) o finanziamento collettivo in italiano, è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni.

È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il termine trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto.

Il crowdfunding si può riferire a iniziative di qualsiasi genere, dall’aiuto in occasione di tragedie umanitarie al sostegno all’arte e ai beni culturali, al giornalismo partecipativo, fino all’imprenditoria innovativa e alla ricerca scientifica.
Il crowdfunding è spesso utilizzato per promuovere l’innovazione e il cambiamento sociale, abbattendo le barriere tradizionali dell’investimento finanziario.”
E’ questa la definizione che ne da Wikipedia.

crowfunding omero l'osso del mistero

Il progetto Omero L’osso del Mistero ha una deadline fissata al 10 luglio 2014 per raggiungere il traguardo di 13.000 euro e far sì che il progetto veda la luce e ha raccolto quasi 4.000 euro solo
nei primi giorni.

Il finanziamento è libero e ogni soglia di contribuzione prevede ricompense diverse in base alle preferenze del sostenitore: si va dalla versione digitale/cartacea, a workshop di comunicazione/informazione scientifica con gli autori o kit di allestimento e aziendali.
Per chi non vuole contribuire in maniera economica è possibile comunque aiutare il progetto diffondendo la notizia sui vari social network.

crowfunding omero l'osso del mistero

Il progetto nasce da un idea del chirurgo Luigi Grosso, stimato chirurgo ortopedico che dal 1997 si è dedicato alla Chirurgia della Spalla osservando come molte patologie degli adulti fossero il risultato di errati comportamenti infantili.
L’incontro con Chiara Patarino, autrice di libri per bambini e comunicatrice scientifica ha reso possibile il progetto. Insieme a loro gli illustratori Christian Canovi e Maurizio Roggerone che hanno curato la creazione di tanti fumetti ed illustrazioni per serie tv e collane di libri per bambini.

omero osso del mistero crowfunding (1)

Ecco la pagina Facebook dove potete apprezzare i primi risultati;)
https://www.facebook.com/omeroossodelmistero

Il progetto comprende un libro illustrato dedicato ai bambini, in italiano e in inglese, un ebook, e momenti formativi.
I libri stampati saranno in parte donati nelle scuole negli incontri formativi presso ospedali e studi professionali che saranno realizzati con i fondi raccolti dal progetto.

Il Crowdfunding è stato lanciato sulla piattaforma internazionale Kisskissbankbank (qui la pagina della campagna
​​http://www.kisskissbankbank.com/omero-l-osso-del-mistero), e se ne è parlato anche a Vitigno Italia 2014, a Castel dell’Ovo, Napoli
Organizzato da “Professionisti e Creativi“, e in collaborazione del Master in Comunicazione Multimediale dell’Enogastronomia targato Gambero Rosso, in presenza delle autorità di Regione
Campania e Comune di Napoli.

Insieme, si può!

Per info:
Anna Ruggiero
Crowdfunding Trainer
Progetto Omero l’Osso del Mistero:
crowdfundingformazione@gmail.com

Pubblicato in: Eventi in programma, Novità

COMUNICATO – Smentita la presenza di Rocco Hunt a Caserta l’8 Marzo.

Cari lettori, volevo informarmi su una rettifica riguardante l’8 Marzo.
Rocco Hunt non sarà presente allo STUDIOUNO di Caserta.

A rivelarlo, è lui stesso tramite la sua pagina Fb.
Smentita la presenza di Rocco Hunt a Caserta l'8 Marzo.
Anche io sono stato preso in inganno dalle notizie circolate del web.
Da buon cronista avevo anche verificato le fonti. Ho incontrato uno degli organizzatori della serata, di cui taccio il nome, che mi aveva confermato la notizia e fornito anche del materiale cartaceo stampato ad hoc.

COMUNICATO - Smentita la presenza di Rocco Hunt a Caserta l'8 Marzo.
Avevo acceso i riflettori su questo evento perché mi sembrava importante documentare e partecipare a una serata che si prospettava davvero piacevole.

Ne avevo parlato qui:

http://hopesocialentertainment.com/2014/03/05/rocco-hunt-a-caserta-la-nuova-tappa-del-vincitore-di-sanremo-giovani-sabato-8-marzo/

Un vero peccato, e mi spiace aver dato spazio inconsapevolmente alla bufala.

Il nostro focus per l’8 Marzo resterà quindi esclusivamente sul l’evento al Teatro Lendi (Sant’Arpino, Caserta) che vedrà protagonisti I Doppia Coppia Cabaret, Raul e la Swing Orchesta e Gabriel Garko come special Guest, per una data di cabaret, musica e spettacolo, per una Festa delle Donne diversa da tutte le altre.

Per saperne di più clicca sull’immagine qui sotto:

Gabriel Garko festa delle donne 8 marzo napoli evento

Ora vi lascio e vi aspetto presto qui sul mio blog. 😉

Pubblicato in: Eventi in programma, Novità

Gigi Finzio, Concerto di Natale. Il 26 Dicembre, saremo tutti più buoni

Cari lettori,
Con grande piacere vi annuncio il Concerto di Natale di Gigi Finizio.
Il 26 Dicembre, la dolcissima voce dell’artista Partenopeo si spanderà nella location del Palazzetto dello Sport di Aversa e nei nostri cuori.
Gigi finizio concerto di natale palazzetto dello sport di Aversa 26 Dicembre 2013

Continua il tour “Buona Luna” ma con una particolarità:
La data.
Si, perché l’atmosfera natalizia è una cornice ottima e si presta particolarmente bene allo stile di Finizio.

E poi diciamocelo. Il 24 e il 25 di Dicembre, come da Tradizione, si è soliti passare le giornate a tavola, a ingurgitare tante prelibatezze. Permettete che il giorno dopo ci si dedichi al partner, o agli gli amici per passare una serata diversa?  Unica?!

Allora ascolta le parole di Gigi Finizio in persona per l’occasione:

In questo video vi mostriamo la location! Il Palazzetto dello Sport di Aversa:

Palazzetto dello sport concerto finizio interni panoramica
Il link dell’evento facebook è il seguente:
https://www.facebook.com/events/1420750348158754/

Vi lascio con il simpatico messaggio del Generale Guarino (Presidente della nostra Onlus GeV Albatros, impegnata nella buona riuscita e nell’ordine pubblico per l’evento):

P.s.
Vi ricordo, infine,che non è la prima volta che la GeV e l’Associazione Bavolina (impegnata nella comunicazione e organizzazione dell’evento) seguono l’autore napoletano.
Indimenticabile per noi la realizzazione dell’evento con Gigi Finizio per la riapertura dello storico Teatro Troisi (intitolato al celebre autore).

A presto, mie cari Smile 😉

Pubblicato in: By night a Napoli, Gambero Rosso - Il meglio dell'Enogastronomia del Sud Italia, Il Vino, Novità

Drink Pink 2013 – Napoli si tinge di rosa. Un evento per celebrare il vino rosato.

#idrinkpink 2013 Napoli
#idrinkpink 2013 Napoli

Città del gusto Napoli – Gambero Rosso, in collaborazione con il prestigioso  Circolo Nautico Posillipo,  torna a Napoli il 23 luglio con il consueto appuntamento – giunto alla sua 7° edizione- I Drink Pink, format consolidato per conoscere e gustare i migliori vini rosati selezionati dal Gambero Rosso.

Rosa il vino che accoglierà i clienti appassionati della Città del gusto Napoli ed il pubblico  napoletano in un abbraccio all’estate ed ai suoi tepori dando vita ad una suggestiva degustazione al tramonto presso il Circolo Nautico Posillipo: un luogo dove la cultura, lo sport ed il jet set napoletano si ritrovano per dare vita a grandi manifestazioni sportive, eventi culturali e molto altro. Qui l’antica tradizione sportiva e culturale del circolo, si è trasformata in una vetrina di campioni a livello italiano e mondiale che danno lustro e visibilità non solo alla Città di Napoli, ma anche all’Italia.

circolo-posillipo

Rosa anche la proposta degli assaggi gourmet creati dagli Chef della Città del gusto Napoli, fra i quali citiamo degli assaggi in purezza della  Mortadella Bologna IGP Gran Ducato prodotta dalla IBIS Salumi ed a chiudere la serata in dolcezza i macarons di Leopoldo Infante. La storica famiglia che ha da sempre mantenuto immutati i caratteri della tradizione napoletana, ampliando l’offerta di pasticceria, ma con un obiettivo unico: qualità e gusto.

Massima cura e selezione anche nei dettagli e particolari della serata che vedranno protagoniste le orchidee  in tinta, tutte da ammirare per la gioia delle signore presenti , della azienda floricola Colonna che da oltre 30 anni si dedica alla coltivazione delle orchidee di ultima generazione.

I Drink Pink racconta il rosé, un vino sempre più amato sia dai giovani che dagli appassionati degustatori. Fermo, frizzante, nella versione spumantizzato, realizzato con vitigni autoctoni nazionali è un vino abbinabile in ogni occasione sia con piatti leggeri che con proposte più impegnative.

Ha colori delicati o intensi, profumi complessi o semplici che orienteranno gli appassionati presenti  nella votazione  del corso della serata del miglior rosato dell’edizione  napoletana 2013 di I Drink Pink insieme ai voti ricevuti ,  tramite la votazione sul web , collegandosi al sito del Gambero Rosso in questi giorni.

i drink pink napoli 25. 07. 2013 circolo posillipo

Sino ad oggi 25 aziende provenienti da tante regioni ed oltre 30 vini presenti:

  • VITIVINICOLA CORDESCHI
  • TENUTA CAVALIER PEPE
  • CANTINE MARISA CUOMO
  • FERGHETTINA
  • FEUDI DI SAN GREGORIO
  • FATTORIA LA RIVOLTA
  • FERRARI
  • CANTINE SARDUS PATER
  • CASALE DEL GIGLIO
  • CANTINE PRODUTTORI CORMONS
  • CALOSM
  • LEONE DE CASTRIS
  • CANTINE FERRI
  • CANTINA DELLA VOLTA
  • TENUTA SAN FRANCESCO
  • LUNAE BOSONI
  • EMERA
  • PIETRAVENTOSA
  • CANTINA SANPAOLO
  • AZIENDA AGRICOLA SAN SALVATORE
  • CONTI ZECCA
  • CANTINE RIONDO
  • RACEMI
  • VILLA MATILDE

Con le loro preziose etichette da degustazione e tante altre cantine sono in procinto di aderire.

A suggellare l’atmosfera di gran classe del wine party musica “da degustazione” – in abbinamento esclusivo per Città del gusto Napoli – selezionata dai Dj di Lunare Project per vivere il feeling dell’estate, del mare e delle emozioni in perfetta sintonia con il mood sofisticato ed elegante degli eventi firmati Città del gusto Napoli Gambero Rosso e Radio Yacht, la radio à porter dedicata agli spiriti liberi.

lunare project

Durante la serata inoltre l’evento potrà essere seguito in contemporanea sui social network più diffusi, quali Facebook, Twitter ed Instagram attraverso immagini, parole e sensazioni della serata.

#idrinkpink

Un evento da non perdere: dal vino al gusto, dalla musica allo splendido mare di Posillipo, alla musica d’autore per la degustazione più glamour dell’ estate napoletana.

Drink Pink 2013

Biglietto d’ingresso 20,00

Per info e prenotazioni:

citta_del_gusto logo

Città del gusto Napoli

Tel. 08119808900

e-mail: napoli@cittadelgusto.it

e-commerce: http://www.gamberorosso.it/virtuemart/eventi/wine/napoli/i-drink-pink-detail

Facebook Fan Page: cittadelgustonapoli

indirizzo twitter città del gusto napoli

Twitter: Cittadelgusto Napoli

Instagram: Città del gusto Napoli

Pubblicato in: Intrattenimento Smart - far del bene divertendo, anche in tv, Novità

Hyppo Kampos Resort – Natura, divertimento e relax. Un paradiso a mezz’ora da Napoli. Lasciatelo raccontare!

Cari amici oggi voglio parlarvi dell’Hyppo Kampos Resort.
Ho scelto di farlo, perché io e il mio socio Antonio c’è ne siamo innamorati.
Hyppo Kampo Checco Smile Antonio Guarino napoli hopesocialentertainment
Una natura incontaminata, quasi selvaggia.
Un’atmosfera davvero unica, emozionante.

L’Hyppo Kampos Resort è una gigantesca “piscina naturale”, uno dei più bei parchi privati d’Italia, interamente dedicato al benessere fisico e mentale.
il Resort si estende per 300.000 mq di cui circa la metà occupata da due laghi, dove convivono attività naturalistiche, turismo sostenibile ed esclusive attività sportive in armonia tra loro e con l’ambiente. Un’oasi naturale al cui interno si circola esclusivamente a piedi, in bici, a cavallo, con auto elettriche o con imbarcazioni (canoe e pattini).

Io ci sono stato con i miei amici e la mia fidanzata,e ho passato davvero delle belle giornate.
Guarda qui quanti bei ricordi ho collezionato, e nel frattempo immagina di essere li’…
Sali a bordo della Smile CAR e vieni con noi nelle Amazzoni… Ops nel Bio parco;)
Hyppo Kampo Napoli Natura divertimento e relax
Andiamo…

Ma il sole a Napoli batte forte, si sa, e quindi noi abbandoniamo la nostra macchina elettrica e ci svestiamo per viverci il parco al massimo del comfort.

E cosa c’è di meglio di un bel tuffo in piscina? Un tuffo in piscina sul lago. Eheh. Noi siamo pronti e dalle nostre espressioni si vede!
Piscina hyppo Kampo napoli castel Volturno

Dalla piscina Energy riservata a soci, dopo esserci rinfrescati ci muoviamo per fare qualche attività nel verde e sul lago… E troviamo subito una cosa che attira la nostra attenzione…
Checco Smile hyppo Kampo canoa lago napoli
Alla mia sorpresa nello scoprire che si possono utilizzare gratuitamente, segue immediata la voglia di farci un giro su’.
Checco Smile hyppo Kampo carrese Francesco napoli canoa lago
Si parte…
Canoa napoli natura lago hyppo kampos napoli
Con le nostre canoe ci muoviamo, e tra il serio e il faceto facciamo un tour in quello che sembra essere uno scenario stile dawson creek.
Lottiamo con i remi, gareggiamo, ci rilassiamo e guardiamo incuriositi queste casette, che sono delle palafitte di legno, sul lago. Scopriremo poi che e’ possibile passarci anche la notte o fare delle braciate sui balconcini privati.

Decidiamo di rientrare “a riva”, e ci dedichiamo un po’ all’abbronzatura. Ma si’, sdraiamoci un po’:P

Sole hyppo Kampos lettino

Certo, un leggero languorino ci assale, e non avendo un “Ambrogio” a disposizione cosa c’è di meglio di una vera e propria oasi per sfamarsi??
Oasi natura napoli
Si, cari amici del Blog, voglio aprire anche io un Chiringuito!:)
Perché qui si mangia e beve bene. Noi ad esempio abbiamo scelto Mozzarella di Bufala, panino con Salsiccia, e il tutto irrorato con un buon Lambruso. Anche la pancia vuole la sua parte;)

Pranzo hypp Kampo Pic Nic napoli lago natura
E qui non poteva mancare una bella foto di gruppo. Con i nostri amici Luca e Antonio, che come noi, hanno lasciato i problemi a casa, e si sono immersi in questo paradiso.

Ma le sorprese non finiscono qui, infatti, indovinate chi incontriamo all’hyppo Kampo??
Uno dei nostri idoli…e mi permetto di dire un amico ormai.
Hyppo kampos Made in sud napoli Mario Bross Edoardo guadagno
Edoardo Guadagno (Mario Bross di Made in Sud, la trasmissione di cabaret su Rai 2) che incontriamo spesso al Tam nei nostri Venerdì, ci propone un Brindisi, e noi ricordando le parole del nostro caro Ciro Giustiniani (bicchier e vin, bicchier e vin, bicchier e vin) accettiamo di buon grado, e foto ricordo anche qui;)

Ora, però, bisogna digerire…
Hyppo kampos Ping pong napoli freedom

Ultimo giro sul lago prima del tramonto…


Stavolta in pedalò.

Rientriamo e facciamo un bell’aperitivo gentilmente offerto a noi e a tutto il resto degli avventori, e ci malediciamo solamente di non aver potuto fare un giro sui cavalli, visitare il centro benessere e mille altre attività che offre questa location.

Il mio racconto termina qui, per ora. Spero che vi siate resi conto del valore dell’Hyppo kampos Resort. Un valore aggiunto per la nostra terra martoriata da mafie e inquinamento. Ci tengo molto a questo luogo, e mi piace mostrarlo a voi, e al mondo. Consideratelo un impegno per la nostra terra.
Il bilancio che porto alla fine del racconto e’ estremamente positivo. Considerato il fatto che il costo di accesso abituale e’ di 10€ per passare tutta la giornata e poter svolgere molte attività in forma gratuita e’ l’ultima Fragolina sulla torta, e voi sapete che il vostro chef Smile va ghiotto per le Fragoline.
Noi abbiamo pensato di organizzare qualcosa Domenica Prossima (19.05.2013) proprio qui’. Per vivere una giornata insieme, e soprattutto per valorizzare quest’oasi a pochi passi da casa.
Checco Smile