Pubblicato in: Arricreammec, Birra artigianale, dove mangiare, Novità

La pizza fritta che “scioglie ò sang dint è vene”. Alla Masardona la tradizione continua!


Un  luogo sacro dello street food partenopeo, che ormai, quasi da prescrizione medica, mi vede assumere dosi di Napoletanità almeno una volta alla settimana!

Siamo alla Masardona, un’antica pizzeria di Napoli che da generazioni tramanda l’arte della pizza fritta, scaldando cuori ed anime di  tutti i fortunati che l’hanno potuta apprezzare.

La pizzeria si trova nel cuore pulsante della città. A metà strada tra via Marina e la Stazione centrale.

mario merola targa commemorativa

Una targa commemorativa dedicata al Re della sceneggiata Napoletana, Mario Merola ti accoglie per un dedalo di vicoletti. E qui, tra voci di strada e intensi ricordi, resti abbagliato dall'”Oro di Napoli”.

Che già la verace Sofia Loren aveva saputo presentare al mondo nell’omonimo film, nell’episodio Pizza a credito:

sofia loren frigge la pizza fritta oro di napol

Sin dai tempi della guerra,infatti, camminando per i vicoletti ci si poteva imbattere in dei piccoli “bancarielli”, che le donne del tempo adibivano a punto vendita volatile per arrotondare qualche spicciolo e regalare la gioia a chi si lasciava rapire dal profumo delle prelibatezze che friggevano proprio in strada.

Dopo le presentazioni passiamo ai fatti e assaggiamo le prelibatezze del posto.

E partiamo con  il Battilocchio!

battilocchio-masardona-by-arricreammec
Sua Maestà il Battilocchio nascente!

Il battilocchio è una mezza pizza fritta.  Ha la forma di un calzoncino, va mangiato solo con le mani ed è meglio di una finta di Maradona!

E’ speciale perchè la sua forma permette di mangiarlo con estrema semplicità, anche per strada con il suo profumo inebriante che mi fa ascì pazz.

Può essere farcito in diversi modi, e scegliere come gustarlo è un esercizio che prevede un’amplia scelta che solo il cuore può

 guidare.

La scelta è molto ampia e io vi mostrerò solo alcune delle proposte,

Però potreste scegliere anche:

 

La Veganina.

pizza-fritta-veganina-della-masardona-by-arricreammec
Scarole saltate in padella (olive nere, uvetta, pinoli, peperoncino) provola e basilico.

Un gusto inaspettato che mi ha sorpreso piacevolmente.

 

La Primavera. 

primavera pizza fritta masardona (1)primavera pizza fritta masardona (2)

Bruschetta (base di pizza fritta), bocconcini di bufala, rucola, pomodorino datterino, basilico.

Un tripudio di freschezza. Davvero sfiziosa!

La Tonnina.

tonnina pizza fritta masardona (1)tonnina pizza fritta masardona (2)tonnina pizza fritta masardona (3)

La completa.

battilocchio completo masardona (1)battilocchio completo masardona (2)

Il Palummiello.

Immagine

Che ha riscontrato molto successo sul mio profilo google, con più di 400 mila visualizzazioni.

masardona 400 mila visualizzazioni

 

Infine passiamo agli Stracetti di pasta fritta con cioccolato e zucchero a velo.

straccetti al cioccolato artigianale masardona by arricreammec (3)straccetti al cioccolato artigianale masardona by arricreammec (2)straccetti al cioccolato artigianale masardona by arricreammec (5)

Una squisitezza che ti scioglie il cuore!

Questo è un piatto davvero speciale. E decido di affidarmi alla tradizione.

Quindi ci abbino il  magico Marsala, lavorato artigianalmente. E grazie al quale la parte grassa della pasta viene bilanciata dall’alcolicità del prodotto fornendo un giusto equilibrio tra note dolci e speziate. Speciale!

 

Ma cos’è  e Come nasce una pizza fritta?

E come si prepara esattamente quella della Masardona, dall’inizio alla fine?

Ho colto l’occasione per  realizzare un piccolo video con quasi un milione di visualizzazioni.

Un  minuto e mezzo che racconta il miracolo della vita, la genesi del piacere.

Beh, prestate attenzione, magari potreste riuscirci anche voi a casa… Anche se credo sia difficile replicare un impasto tanto morbido e delicato.

come si prepara la pizza fritta della masardona

Molti chiedevano la ricetta… Semplicissima per la “Completa”:

  • Ricotta
  • Cicoli
  • Pomodoro
  • Fior di latte
  • Pepe

La storia a tavola! La si deve assaggiare per forza. Ne va della tradizione! E’ il Gran Classico insomma.

 

 

La degustazione termina qui, e diamo spazio a delle Valutazioni.

Di certo la scelta delle pizze e delle birre non è limitata, anzi potete constatare che la fantasia non manca in casa Masardona.

Ma c’è un elemento che alla Masardona stupisce: il prezzo!

“Nessuno deve desiderare invano, qui tutti possono sognare.

Tutti possono permettersi quest’esperienza unica.”

DSC03867

Queste le parole di Cristiano Piccirillo, figlio di Enzo, il titolare, che ben riassumono la filosofia di questa location.

Che rende fruibile in maniera democratica un’esperienza speciale.

Una pizzeria che nasce dal popolo ed è per il popolo!

Io vi invito a visitare questa antica pizzeria e a vivere un momento magico, storico.

Un momento in cui non solo il gusto è portato all’estasi ma dove anche l’effetto etilico di una bevanda nobile quale la birra artigianale ti porta a volare più in alto e ti mette di buon umore.

Una sensazione si impossessa di te.

Tutto sembra più piacevole e ti immergi in una sorta di bolla magica dove le sensazioni si amplificano e dove puoi vivere la tua personalissima esperienza gastronomica!

logo masardona

La Masardona
Via Capaccio Giulio Cesare, 27
Napoli
tel. 081 281057
apertura: tutti i giorni dalle 7,00 alle 15,30. Il sabato anche dalle 18,30 alle 22,00

 

N.B. Da poco tempo La Masardona ha aperto un’altra sede a Piazza Vittoria, proprio vicino al lungomare, andate a trovarli ;O)

 

 

Autore:

Cari blogonauti, mi presento a voi nella mia semplicità. Mi chiamo Francesco, ma per gli amici Checco Smile. :) Mi occupo di social media marketing e di food & event blogging. Sono un ragazzo solare, allegro e mi ritengo una persona sensibile. Sono appassionato del buon cibo e dell’intrattenimento. Il mio compito? Quello di raccontarvi le eccellenze gastronomiche del mio territorio, il Sud Italia. E di creare e/o divulgare degli eventi che si imprimano non nella vostra mente…ma nel vostro cuore:) Checco Smile Qui trovi il mio profilo professionale su Linkedin –> it.linkedin.com/in/checcosmile

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.